Come preparare i capelli all’estate

Hai i capelli lunghi e fai periodicamente il colore, la permanente o altri trattamenti chimici?

E’ capitato a tutte di guardarsi allo specchio e non riconoscersi più, vedere la chioma spenta, opaca, con l’antiestetico “effetto paglietta”.
Ciò è spesso causato dalle ripetute colorazioni, dall’uso quotidiano di piastra e phon, ma anche da fattori ambientali come l’inquinamento.
Se ti riconosci in questa descrizione, devi sapere che prima dell’estate è il momento giusto per prenderti cura dei tuoi capelli attraverso trattamenti di ricostruzione che, dall’interno, possono fortificarli e restituire nuovamente luminosità e vigore.

Perché proprio adesso?

Maggio è il mese della ricostruzione per eccellenza, perché le nostre chiome trattate hanno ora più che mai bisogno di fortificarsi in previsione dei bagni di sole e di mare che ci aspettano quest’estate e che tenderanno ad indebolirne ulteriormente la fibra.

Esistono trattamenti di ricostruzione, con effetto immediato, da fare dal parrucchiere?

La ricostruzione dei capelli è un intervento radicale che va a ripararli in profondità ricreandone la fibra e donando forza e nuova lucentezza.
Esistono trattamenti mirati da poter effettuare in salone che sono in grado di poter donare l’effetto desiderato in maniera visibile fin dalla prima applicazione.

Alcuni esempi di questi servizi sono:
– il trattamento Olaplex, specifico per ripristinare i ponti sulfurei dei capello che si sono indeboliti o deteriorati;
– il trattamento Filler Therapy, specifico per capelli fini e danneggiati, usato per rimpolpare la fibra e lo stelo del capello;
– il trattamento Kérastase Fusio Dose Resistance che dona immediata lucentezza e morbidezza anche alle chiome più spente e rovinate.

Una volta effettuata la ricostruzione in salone che, come abbiamo visto, nutre e ripara il capello dall’interno, è necessario preservarne il risultato in modo che sia più duraturo.

Esistono trattamenti di ricostruzione, da fare a casa, per poter migliorare la salute e l’aspetto dei nostri capelli in tempi brevi o prolungare la durata del trattamento fatto in salone?

Innanzitutto è possibile utilizzare prodotti che contengono ingredienti specifici, quali, ad esempio:
cellule staminali, che svolgono azione antiossidante e protettiva, ottima per rigenerare
la chioma;
cheratina, i cui principi riparano la cuticola, donando al capello un aspetto sano, lucido e vigoroso;
filtri uv per proteggere dai raggi dannosi del sole, fondamentali nei prodotti senza risciacquo perché prevengono il danneggiamento.

Oltre alla scelta dei prodotti giusti è fondamentale utilizzare in maniera corretta strumenti come piastre e ferri.
Per questa necessità si consiglia di utilizzare sempre dei protettori termici che, formando una pellicola isolante, intorno allo stelo del capello, lo proteggono ulteriormente dalle fonti di calore.
Se hai ancora dei dubbi o domande, non esitare a chiedere suggerimenti al tuo parrucchiere di fiducia oppure chiedi a noi una consulenza gratuita e personalizzata per le tue necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *